CAPITOL ESTATE

STAGIONE CINEMATOGRAFICA ESTIVA 2018

Chiostro della Chiesa dei Frati, Ex Asilo Lucca

CAPITOL ESTATE PER FACEBOOK


La diciassettesima edizione dell’arena cinematografica estiva fiorenzuolana, la quarta allestita nel prestigioso e centrale chiostro dell’ex asilo Lucca, situato dietro la Chiesa dei Frati, con ingresso da Via Giovanni da Fiorenzuola, si apre con una rassegna, Il sol dell’avvenire, che ha preso il via al Capitol con la proiezione della versione restaurata di Novecento di Bernardo Bertolucci e che incrocia le sue proposte con quelle tradizionali dell’arena estiva. Il programma, oltre al consueto appuntamento con la Compagnia Ancora Senza Nome di Franco Nazzani, che proporrà due repliche de Sarto per signora di Georges Feydeau, è fatto quasi tutto di godibili commedie sentimentali. Unica eccezione, un western malinconico e fuori dal tempo e il film proposto in apertura della Festa multietnica “Il mondo dietro l’angolo”, in cui a essere di scena sono i migranti che premono ai confini dell’Europa e i governi che tramano per respingerli.


Mercoledì
28 Giugno

Ella & John

di Paolo Virzì
(Italia, 2016)


ELLA E JOHN


PROIEZIONE DEL FILM

Femminismo

PRESENTAZIONE DEL LIBRO

Il femminismo è
superato: falso !

Interviene Paola Columba, regista
del film e autrice del libro


FEMMINISMO

Frutto di 50 ore di interviste, il film incrocia il pensiero delle ragazze di oggi con quello delle femministe di ieri, mescolando le interviste a frammenti di opere di finzione e documentari che raccontano la condizione femminile in Italia, a spot e programmi televisivi che hanno mortificato la figura femminile. Tra le intervistate, tante le voci celebri, da Luisa Muraro a Dacia Maraini, da Emma Bonino a Lea Melandri, e poi Lorella Zanardo, Maria Rosa Cutrufelli, Lucia Poli, Piera Degli Esposti, Lidia Ravera, ma la regista non si ferma alla rievocazione delle lotte del passato. Cosa rimane, oggi, di quelle lotte ? Che cosa rimane di un movimento che «ha fatto scoprire le donne alle donne», come si dice nel film ? Per contrasto, dalle interviste alle ragazze di oggi emerge una scarsa consapevolezza sia del femminismo che di se stesse. Che cosa è successo ? Come si è passati dalle lotte di un tempo alle giovanissime che mostrano il corpo per una ricarica telefonica ? E cosa dire dei più recenti movimenti di rivendicazione femminile come Se non ora quando? o Femen ?

VOLANTINO 1


Mercoledì
28 Giugno

50 primavere

di Paolo Virzì
(Italia, 2016)

50 PRIMAVERE

Mercoledì
28 Giugno

Ella & John

di Paolo Virzì
(Italia, 2016)




RICOMINCIO DA NOI


Mercoledì
28 Giugno

Ella & John

di Paolo Virzì
(Italia, 2016)